Sanificazione

Il generatore di ozono è un sistema efficace, sicuro e naturale per garantire la sanificazione sia negli ambienti domestici che in quelli lavorativi. Ecco come funziona questo dispositivo.

Ripartire e riaprire, ma farlo in sicurezza. Molte attività, infatti, dopo l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 possono finalmente alzare la saracinesca. L’importanza di sanificare e igienizzare i vari ambienti di lavoro dove più persone condividono gli stessi spazi è obbligatoria. E questo vale anche per l’ambiente domestico, che sempre più si aprirà alla visita di parenti e amici.

Come funziona?

I generatori di ozono hanno un funzionamento piuttosto semplice. Utilizzano una molecola presente in natura, l’ozono ovviamente, costituita da tre atomi di ossigeno. Si tratta di una molecola che protegge in natura l’azione dei raggi ultravioletti. Questa molecola, però, con questi macchinari permette la disinfezione dell’ambiente liberandolo da batteri, virus oltre che acari, pidocchi, scarafaggi e anche le fastidiose zanzare.

L’ozono agisce anche sui cattivi odori, perché le molecole si “attaccano” alle sostanze che emettono gli odori e le ossidano. Eliminandole senza troppi problemi. Non solo l’aria, ma anche l’acqua può essere ozonizzata. E l’acqua ozonizzata ha un fondamentale ruolo nella disinfezione degli ambienti.

L’ozono non può essere trasportato o immagazzinato. Per questo deve essere prodotto all'interno dell’ambiente da sanificare. I generatori di ozono sono utilizzati in vari settori economici: in quello turistico e alberghiero servono per la sanificazione e la riduzione degli odori. Ideali per letti, tappeti, divani, e biancheria.

Anche case di cura, palestre, centri estetici, lavanderie oltre che uffici, negozi ma anche ambienti scolastici, tutti molto frequentati, possono ricevere benefici dall'utilizzo di questi strumenti. Quelli più professionali, poi, sono il principale strumento di lavoro per le imprese di pulizie. Senza dimenticare le possibilità di igienizzare auto, ambulanze, camion, autobus e anche imbarcazioni.

Il Ministero della Salute ha riconosciuto la sanificazione attraverso ozono come presidio naturale tramite il protocollo n. 24482 del 31 luglio del 1996. Il sistema si può impiegare per sterilizzare gli ambienti che sono stati contaminati da virus, batteri o spore, infestati da acari oppure insetti. Una igienizzazione di questo tipo risulta molto più efficace rispetto ai trattamenti tradizionali, ma soprattutto ecologica. Rivolgiti sempre a professionisti esperti nelle sanificazioni, puoi richiedere subito un preventivo senza impegno.

Sanificare con Ozono la nuova splendor

E' molto importante sanificare i piani in quanto noi passiamo molte ore con le mani sopra appoggiando o spostando oggetti e di certo sanificandolo regolarmente con appositi sistemi possiamo garantire un elevata sanificazione e sicurezza.
Grazie al vapore saturo possiamo garantire la sanificazione al 99,9% delle superfici domestiche e nei locali mense.

La pulizia con sistema a vapore saturo senza utilizzo di prodotti garantisce un elevata e duratura pulizia, perché come ben si sa a volte i prodotti sono uno dei mezzi dove è causa di deposito di grasso e sporco.

Oltre che a garantire la perfetta Sanificazione delle superfici trattate.

SANIFICAZIONE A VAPORE 

MAGIC VAPOR Sanifica

ALCUNI AMBIENTI DI APPLICAZIONE

 

ALCUNE APPLICAZIONI ATTIVITÀ 

- COMMERCIALI

- UFFICI

- BAR

- OFFICINE

- APPARTAMENTI PICCOLI

- ALBERGHI

- RISTORANTI

Sanificatore a Vapore professionale

La tecnologia del vapore secco

Si tratta del principio del vapore a secco, portato ad una temperatura compresa tra i 120 e 170°C . A questa temperatura, il vapore, riesce a sprigionare un’ incredibile potenza che combatte lo sporco profondo e i micro organismi senza danneggiare ambiente e tessuti.

Il vapore secco agisce grazie a tre fattori:

  1. la temperatura, che è in assoluto quello principale,

  2. la micro umidità residua, che funge da solvente e trattiene i residui di polvere,

  3. la pressione, che aumenta l’ efficacia pulente in profondità.

 

La pressione e l’elevata temperatura annientano microbi, batteri e i più comuni allergeni, scongiurando il rischio di allergie e altre patologie connesse all'utilizzo di detergenti chimici.

Un futuro sano e sostenibile

La pulizia a vapore non necessita di prodotti chimici aggiuntivi, a vantaggio di coloro che sono sensibili alle sostanze chimiche o vogliono ridurre il livello di tossicità nelle loro case, soprattutto in presenza di bambini.

La pulizia a vapore riduce il consumo di acqua rispetto ad altri metodi di pulitura (si stima la produzione di 1000 litri di vapore per ogni litro d’acqua) e non implica l’utilizzo di alcun detergente chimico.